Ulteriori informazioni

 

Riesionlie

  

Riesionlie

 

Gruppo Comunità riesina

  

Città di Riesi

 

Ulteriori informazioni

 

 
 

 

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

 
 

 

 

 

UNA STORIA DI "ORDINARIA" VIOLENZA SE LA GELOSIA DIVENTA OSSESSIONE
Fonte: livesicilia.it - 09/10/2019
di Riccardo Lo Verso
Il drammatico racconto di una donna che ha fatto arrestare l'ex fidanzato
Da alcune ore il suo ex fidanzato, un uomo di 32 anni, è in carcere per stalking. L'ennesimo caso di "codice rosso" di cui deve occuparsi la Procura in una città che sta svelando il suo lato nascosto e drammatico di quotidiana violenza.
L'uomo arrestato ieri dai carabinieri era accecato dalla gelosia. Negò alla sua fidanzata il permesso di fare un elettrocardiogramma perché avrebbe dovuto scoprirsi il seno. La costrinse a chiudere il profilo social. Le vietava di mettere innocenti like nei post degli amici. Se la prese con il commesso di un negozio che le porse con gentilezza il sacchetto della spesa.

La minacciava che avrebbe tappezzato la città con le sue foto nuda. La pedinava, giorno e notte. Le urlava “puttana, me la pagherai”. La sua unica colpa era quella di volere troncare una relazione divenuta troppo presto un incubo.
Ci sono due momenti peggiori di altri nella vita della donna. Quando decise che era meglio farla finita ingoiando le pillola con cui la madre curava i picchi della pressione arteriosa. E quando perse in maniera naturale il bambino che portava in grembo “credo anche a causa dello stress causato dalla continue vessazioni”.
Leggi articolo originale dalla fonte

 
Commenta/condividi questo articolo su:  

Riesionlie

  

Gruppo Comunità riesina

  

Città di Riesi

 

 

 

   

 
 
 

© StudioGF Tutti i diritti sono riservati - Richiesta di rettifica - Cosa facciamoContatti