Ulteriori informazioni

 

Riesionlie

  

Riesionlie

 

Gruppo Comunità riesina

  

Città di Riesi

 

Ulteriori informazioni

 

 
 

 

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

 
 

 

 

 

MAFIA E RACKET A RIESI, NEL MIRINO IL CLAN DEI CAMMARATA
Fonte: Giornale di Sicilia - 07/10/2019
di Vincenzo Falci
La procura vuole che siano processati per avere spillato soldi a un imprenditore. Uno che non avrebbe potuto dire di no, perché a battere a cassa - secondo gli inquirenti - sarebbero stati i Cammarata di Riesi. E non solo uomini ritenuti legati allo stesso clan, ma proprio la famiglia di sangue del boss cinquantottenne Francesco Cammarata (difeso dall'avvocato Danilo Tipo), uno dei cosiddetti «fratelli terribili» di Riesi.

E con il capomafia, tra le pieghe di quella stessa operazione nata da indagini dei carabinieri Nucleo investigativo sotto il coordinamento della Dda nissena, sono finiti in carcere anche moglie e figli, oltre ad altri sospetti fiancheggiatori.

Per tutti loro il sostituto Maurizio Bonaccorso ha chiesto il rinvio a giudizio per estorsione continuata ed aggravata dai metodi mafiosi ai danni di un imprenditore riesino. L'istanza a fine mese andrà al vaglio del gup Valentina Balbo.
Leggi articolo originale dalla fonte

 
Commenta/condividi questo articolo su:  

Riesionlie

  

Gruppo Comunità riesina

  

Città di Riesi

 

 

 

   

 
 
 

© StudioGF Tutti i diritti sono riservati - Richiesta di rettifica - Cosa facciamoContatti