Ulteriori informazioni

 

Riesionlie

  

Riesionlie

 

Gruppo Comunità riesina

  

Città di Riesi

 

Ulteriori informazioni

 

 
 

 

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

 
 

 

 

 

BIMBA SCENDE A BUTTARE L'IMMONDIZIA, AGGREDITA E PALPEGGIATA DA UN IMMIGRATO: ATTIMI DI TERRORE
Fonte: today.it - 17/09/2019
TD Redazione
Il giovane di 24 anni è stato arrestato e sarà processato per direttissima. Episodio gravissimo al quartiere Satellite di Pioltello
Un episodio gravissimo al quartiere Satellite di Pioltello, vicino a Milano. Sabato sera una bambina è scesa per portare i sacchi dell'immondizia nell'apposito locale spazzatura del condomonio di via Cilea in cui vive con la famiglia: lì è stata bloccata e palpeggiata da uno sconosciuto.
A quel che si apprende l'uomo, che è stato fermato, non vive abitualmente nel condominio di via Cilea. Era ospite di alcuni conoscenti. Alle undici di sabato sera ha visto la piccola. Sarebbe rimasto nascosto finché la bimba, depositati i sacchi, non è uscita in direzione delle scale. A quel punto l'ha bloccata.

Pioltello (Milano), palpeggia bambina in condominio: arrestato
La bambina, 11 anni, ha incominciato a gridare e tirare calci per sfuggire alla violenza. Le sue urla, per fortuna, hanno attirato l'attenzione di alcuni residenti nello stabile, tra cui lo zio, che si è precipitato ad aiutare la nipotina strappandola letteralmente dalle mani del suo aggressore. I presenti hanno immobilizzato l'aggressore fino all'arrivo dei carabinieri di Cassano d'Adda. I militari sono arrivati in via Cilea e hanno arrestato l'uomo. Si tratta di un 24enne nato in Perù ma residente a Novara. Ora è a San Vittore in attesa della direttissima, in quanto arrestato in flagranza di reato.
La piccola è stata accompagnata alla clinica Mangiagalli di Milano ed è stata poi dimessa. Servirà un consulto psicologico per valutare la delicata situazione.
Leggi articolo originale dalla fonte

 
Commenta/condividi questo articolo su:  

Riesionlie

  

Gruppo Comunità riesina

  

Città di Riesi

 

 

 

   

 
 
 

© StudioGF Tutti i diritti sono riservati - Richiesta di rettifica - Cosa facciamoContatti