Ulteriori informazioni

 

Riesionlie

  

Gruppo Comunità riesina

  

Città di Riesi

 

Contatto-Indirizzo mail

 

Ulteriori informazioni

 

 
 

 

Ulteriori informazioni

 

 

 

 

 

OMICIDIO STRADALE: ARRESTATO NISCEMESE GUIDAVA SOTTO L'EFFETTO DI ALCOL E DROGA
Fonte: lasicilia.it - 13/06/2019
di Laura Mendola
Nell'incidente autonomo ha perso la vita Christian Cannia, 22 anni, che viaggiava con altri quattro amici sulla Mini Cooper che è andata a finire in una scarpata lungo la strada provinciale 10 Gela – Niscemi
NISCEMI (CALTANISSETTA) - Prima lo sballo, la folle corsa e la morte di Christian Cannia, 22 anni. Una serata da cancellare per cinque amici di Niscemi che la notte scorsa sono rimasti vittima di un incidente stradale autonomo.
Piantonato dalla Polizia in un lettino dell’ospedale “Vittorio Emanuele” c’è Salvatore I., 22 anni, arrestato per omicidio stradale.
C’era lui alla guida della Mini Cooper sulla quale oltre a Cannia viaggiavano altri tre amici. Il quintetto niscemese aveva trascorso una serata in allegria a base di alcol e droga.

Stavano verosimilmente tornando a Niscemi quando c’è stato l’incidente autonomo lungo la provinciale 10 Gela - Niscemi. La vettura - secondo gli accertamenti della Polizia - stava percorrendo un tratto rettilineo della provinciale quando, forse a causa dell’alta velocità e di un dosso, all’altezza di un ponticello il veicolo è “volato” finendo in una scarpata. Due occupanti della Cooper sono stati sbalzati fuori dalla fuori dalla vettura.

Il giovane Cannia ha perso la vita nel violento impatto tant’è che in ospedale è giunto senza vita. Un diciottenne Salvatore V., dopo le prime cure all’ospedale gelese, è stato trasferito in elisoccorso all’ospedale Civico di Palermo. Gli altri tre feriti sono ricoverati all’ospedale gelese. I quattro feriti sono risultati tutti positivi all’esame tossicologico al quale sono stati sottoposti. 
Per soccorrere i cinque giovani niscemesi occupanti del veicolo sono state impegnate dalla centrale operativa del 118 le due ambulanze di Gela, quella di Niscemi e Butera.
Foto: Christian Cannia morto nell'incidente
Leggi articolo originale dalla fonte

 
Commenta/condividi questo articolo su:  

Riesionlie

  

Gruppo Comunità riesina

  

Città di Riesi

 

 

   

 
 
 

© StudioGF Tutti i diritti sono riservati - Richiesta di rettifica - Cosa facciamoContatti